Home News Blog Ricoh promuove l’arte

Ricoh promuove l’arte

di Style Different

Si è conclusa la decima edizione del Premio che offre ai giovani una importante occasione di visibilità in un panorama, come quello italiano, dove arte, cultura e creatività costituiscono un fattore di sviluppo fondamentale. Nato nel 2010, il Premio è un progetto che coniuga arte contemporanea e Responsabilità Sociale ed è organizzato da Ricoh Italia con la collaborazione di Regione Lombardia e il patrocinio del Comune di Vimodrone. Agli artisti viene chiesto di esprimere, attraverso le loro opere, i valori Ricoh così riassumibili: “Lo sforzo verso l’innovazione, che semplifica la vita e il lavoro, salvaguardando nel contempo l’ambiente e in generale i principi della responsabilità sociale d’impresa”.
Ogni anno le opere finaliste sono state esposte presso prestigiose aree espositive di Milano. Per le ultime edizioni, ad esempio, era stato lo Spazio Mostre N3 di Palazzo Lombardia ad ospitare la mostra. Purtroppo quest’anno, a causa dell’emergenza Covid-19, non è stato possibile organizzare questi importanti momenti di incontro e di confronto.
Oltre che nel consueto catalogo disponibile qui, le opere finaliste possono essere visionate mediante questo video. La giuria – presieduta da Giorgio Grasso, Presidente della Fondazione Arte Contemporanea – era composta da Davide Oriani (CEO di Ricoh Italia), Mirko Bianchi (Past President di Ricoh Italia), Paolo Arrigoni (CEO Arrigoni SpA), Roberto Pellegrini (CEO Media Trade Company), Maria Grazia Mattei (Fondatrice e Presidente Meet Digital Culture Center, Fondazione Cariplo), Karina Castorani Gosteva (Artista) e Alessandro Papini (Presidente del Gruppo di Lavoro per la selezione di mostre, opere d’arte ed esposizioni culturali/informative per la valorizzazione delle sedi di Regione Lombardia).

Sul podio del Premio Ricoh di questa edizione:
• Vincitore assoluto: Deborah Scarpato con l’opera “Colorful life”
(acrilico, pennelli vecchi e scarti di lastre di compensato su tela)
• Vincitore per la sezione pittura-disegno-grafica: Anna Montanaro che ha realizzato l’opera “Sostenibilità da terra a cielo” (Tecnica mista su tela)
• Vincitore per la sezione scultura-installazione: Shanthi D’Apa che ha creato l’opera “Clòto, Lachèsi e Àtropo”
(utilizzando tessuto, colori acrilici, legno, ferro, plastica.)
• Vincitore per la sezione fotografia-video, digitalart: Lorenzo Comincini, con la fotografia “Alberi Urbani”
(omaggio a Mario Sironi)
• Vincitore per la sezione Pop Art: Caterina Lagrotteria che ha proposto l’opera “Asian boy”
(realizzata su tela con gessetti a pastello colorati)

Le cinque opere vincitrici entrano a far parte della collezione d’arte Ricoh, nata nel 2010 con la prima ediziona e allestita presso la sede di Vimodrone (Milano).

ricoh.it

Potrebbero interessarti

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info