Home News Blog Ri-Defend: la barrier invisibile contro germi e batteri

Ri-Defend: la barrier invisibile contro germi e batteri

di Style Different

L’offerta di Ritrama si arricchisce con una laminazione autoadesiva dalle proprietà antibatteriche, particolarmente adatta alla protezione di ogni tipo di stampa digitale di grande formato e al rivestimento di tutte quelle superfici soggette a un elevato utilizzo da parte del pubblico, adattandosi con estrema versatilità sia ad applicazioni indoor sia outdoor di medio-lunga durata. La combinazione tra l’adesivo acrilico permanente e il frontale in vinile polimerico di alta qualità rendono Ri-Defend la scelta migliore per creare una barriera invisibile contro germi e batteri su grafiche, porte, maniglie, vetrate, tavoli, sedie, display, touch screen, oggetti di cartotecnica o in tutti quei luoghi dove viene richiesto un elevato standard igienico sanitario, come ospedali e laboratori. Ri-Defend contiene al suo interno un principio attivo biocida che, contrariamente alle convenzionali soluzioni non antibatteriche, protegge le superfici per lunghi periodi di tempo, arrivando a eliminare fino al 99,9% dei batteri presenti sulla superficie e impedendone la loro proliferazione. L’efficacia di Ri-Defend è stata verificata e testata secondo la norma ISO 22196:2011 che ha permesso di stabilire cheRi-Defend è efficace su un gran numero di batteri, inclusi Escherichia Coli, Enterococcus Faecalis, Listeria Monocytogenes, Klebsiella Pneumoniae, Salmonella Enterica. Per garantire i più elevati standard di sicurezza nel corso del tempo, Ri-Defend è stato progettato e testato per assicurare attività antibatterica per una durata di 5 anni, dimostrando di essere in grado di resistere inalterato alle procedure di lavaggio intensivo simulato – raccomandate dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) – che prevedono il trattamento in superficie con disinfettanti specifici, come le soluzioni di benzalconio cloruro o ipoclorito di sodio, comunemente utilizzati per prevenire la diffusione del coronavirus SARS.

ritrama.com

Potrebbero interessarti

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info