Home News Blog Il nuovo sistema di stampa a foglio Varioprint iX-series offre qualità offset, flessibilità digitale e produttività inkjet

Il nuovo sistema di stampa a foglio Varioprint iX-series offre qualità offset, flessibilità digitale e produttività inkjet

di Style Different

Canon presenta una nuova soluzione per gli stampatori commerciali: varioPRINT serie iX, un sistema di stampa a foglio a getto d’inchiostro dotata di tecnologia iQuariusiX. Per i clienti con volumi di produzione da 1 a 10 milioni di immagini A4 al mese, la nuova soluzione di stampa combina la qualità d’immagine e la gamma di supporti dei sistemi offset o toner liquido, con la produttività e i costi di gestione della tecnologia a getto d’inchiostro.In grado di stampare più di 9.000 immagini SRA3 all’ora (o 320 immagini A4 al minuto) su un’ampia gamma di supporti, compresa la carta patinata offset, varioPRINT iX-series permette di incrementare i volumi di stampa di qualsiasi applicazione commerciale, dal collateral marketing al direct mail fino a cataloghi, riviste e libri. L’avanzata tecnologia iQuariusiX integrata nella nuova iX-series combina tre innovazioni chiave: un innovativo sistema di asciugatura che combina aria e calore con umidificazione per proteggere la carta. Ciò garantisce stampe resistenti su un’ampia gamma di supporti, pronte per la finitura immediata. Nuovi inchiostri brevettati a base di acqua e polimeri, abbinati alla funzione ColorGrip per colori eccezionali, vibranti e vividi su un’ampia varietà di supporti, compresi supporti patinati fino a 350 gsm. Tecnologie di controllo qualità iQuarius per una qualità d’immagine di alto livello, grazie a un’elaborazione delle immagini a 1200 dpi e teste di stampa Kyocera co-sviluppate a 1200 dpi per la stampa di linee e testi nitidi, sfumature uniformi e tonalità della pelle perfette. La tecnologia avanzata di controllo dell’uniformità degli ugelli, utilizza uno scanner in linea per controllare e allineare automaticamente i singoli ugelli durante il funzionamento ed eliminare eventuali striature. Il controllo dell’attività delle teste offre la capacità di rilevamento e autocompensazione degli ugelli durante il lavoro e quindi riduce tempi di fermo e gli sprechi e garantisce un’elevata qualità d’immagine. La gestione dei supporti di stampa è migliorata grazie al rilevamento automatico, all’eliminazione dei fogli difettosi prima della stampa e alla precisione del trasporto carta. 
Questa nuova soluzione inoltre velocizza il ritorno dell’investimento gestendo a costi ridotti le basse tirature, passando rapidamente da un lavoro all’altro e producendo documenti finiti su supporti misti, in totale sicurezza e nel rispetto delle scadenze concordate con i clienti. Alimentato da un flusso di lavoro basato su supporti ad alte prestazioni, il server di stampa PRISMAsync ottimizza la produttività impostando automaticamente i parametri di stampa appropriati per i supporti selezionati e consente una pianificazione anticipata fino a otto ore di produzione. La nuova soluzione di stampa a getto d’inchiostro verioPRINT iX sarà disponibile per l’installazione a partire dall’estate 2020.

canon.it/

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info