Home News Blog Annullato il salone del mobile

Annullato il salone del mobile

di Style Different

Eurostands dichiara: “in questa nuova fase che sta attraversando l’azienda abbiamo deciso di ripartire dalla preziosa ricchezza delle risorse umane riconvertendo il sito produttivo”. A fare la differenza ai tempi del Coronavirus sono l’esperienza e la competenza. Lo dimostrano le parole dell’Amministratore Delegato di Eurostands Maurizio Cozzani che, appresa la notizia dell’annullamento del Salone del Mobile, ha dichiarato che l’azienda non perderà la propria spinta innovativa, nonostante il momento particolarmente critico per il comparto fieristico, riconvertendo la produzione per affrontare l’emergenza in atto. Da oltre 70 anni punto di riferimento a livello mondiale nel settore della progettazione di allestimenti fieristici, Eurostands ha all’attivo un totale di quasi 35.000 metri quadri allestiti solo nel 2019. “Apprendiamo con grande dispiacere la scelta di annullare l’edizione 2020 del Salone del Mobile, simbolo dell’eccellenza del Made in Italy, ma siamo solidali con chi ha preso questa difficile e coraggiosa decisione e vicini al Presidente Emanuele Orsini, alla fiera di Milano e a tutte le donne e gli uomini del Salone – spiega Maurizio Cozzani, Amministratore Delegato di Eurostands – In questa nuova fase che sta attraversando l’azienda, abbiamo deciso di ripartire dalla preziosa ricchezza delle risorse umane mantenendo attivo il sito produttivo nonostante i forti cambiamenti che interessano il nostro settore. Non solo Eurostands non si fermerà, ma raccoglie la sfida riconvertendo la produzione a beneficio di dispositivi di protezione e sicurezza per offrire un supporto utile e professionale all’emergenza Coronavirus.”

eurostands.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info