Home News Blog Vetrine internazionali per la qualità pluripremiata Leister

Vetrine internazionali per la qualità pluripremiata Leister

di Redazione

Alle fiere internazionali Viscom e K, Leister ha presentato interessanti novità di prodotto per la saldatura delle membrane termoplastiche, riscuotendo successo di pubblico e di critica: anche per il 2019 infatti un prodotto della multinazionale svizzera si è aggiudicato il premio SGIA come Prodotto dell’Anno
Alla fiera Viscom, presso lo stand Giovanardi, Leister ha presentato le soluzioni di maggior interesse per il settore della comunicazione visiva e in particolare per il segmento della saldatura di banner, insegne, teloni e tende. Fra i prodotti che hanno attirato maggiormente l’attenzione, le saldatrici HEMTEK e UNIPLAN. Vediamole in dettaglio. HEMTEK ST è ben conosciuta dagli operatori del settore per la versatilità e intuitività del suo utilizzo. Non richiede operazioni di preparazione o finiture manuali; permette di saldare e orlare banner e teloni con una velocità di saldatura fino a 12 metri al minuto. Il comando a pedale permette di avere entrambe le mani libere per guidare il materiale, rendendo così facile ottenere una qualità della saldatura eccellente. La guida per le orlature è regolabile senza ricorso a utensili. HEMTEK ST è compatta e può essere montata su qualsiasi tavolo di lavoro. Ora HEMTEK è disponibile anche nella versione K-ST, dove K sta per keder, il rinforzo tessile utilizzato in molte applicazioni come tende, insegne, vele e coperture per piscine. Anche le nuove saldatrici UNIPLAN hanno destato interesse fra i visitatori: i modelli 300 e 500 mostrano infatti evoluzioni notevoli rispetto alle precedenti saldatrici UNIPLAN e ne ampliano considerevolmente le potenzialità di utilizzo. Per saldare con semplicità e qualità teloni di camion, tende o banner pubblicitari, le saldatrici UNIPLAN rappresentano la soluzione ideale. Sviluppate anche grazie a commenti e opinioni dei clienti, sono state progettate per offrire una maggior efficienza e facilità di utilizzo. L’innovazione più visibile che caratterizza UNIPLAN 300 e 500 è il dispositivo di sollevamento per i materiali da saldare, che elimina la necessità di sollevarli manualmente. Il dispositivo protegge inoltre maggiormente dal soffio dell’aria calda. Il funzionamento è semiautomatico: con un semplice gesto l’operatore abbassa una leva sul retro della saldatrice e l’ugello si posiziona correttamente, rendendo la saldatura facile anche per i meno esperti, e ancora più sicura. La ruota del rullo orientabile e scorrevole rende particolarmente facile evitare ostacoli come occhielli, rivetti o ganci di fissaggio. Inoltre, passare dalla saldatura a sovrapposizione agli orli o al keder è semplicissimo, a tutto vantaggio di velocità e produttività.
 Il display digitale permette di gestire i parametri di saldatura e, nel caso di UNIPLAN 500, di archiviarli per uso futuro. La velocità di saldatura, teoricamente superiore a15 metri al minuto, è doppia rispetto ai precedenti modelli di UNIPLAN, fa impallidire le altre saldatrici della stessa categoria ed è in grado di accontentare anche i più esigenti professionisti nella saldatura di teli in PVC.

leister.com

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info