Home News Blog Durst a Inprinting amplia il reparto produttivo con la nuova Rho 512R Plus LED

Durst a Inprinting amplia il reparto produttivo con la nuova Rho 512R Plus LED

di Style Different

“Sempre più grande, sempre più veloce”. Così Libero Paglia, amministratore e fondatore di Inprinting, riassume la partnership che dal 2008 lega l’azienda romana, specializzata in stampe di grande e grandissimo formato, alla tecnologia Durst. Dall’acquisto della prima Rho 205 al sistema modulare Rho 700, fino alla roll-to-roll dalla produttività industriale Rho 320 che lascia ora il passo alla nuova e ancora più versatile Rho 512R Plus LED. Il sistema, presentato in anteprima assoluta a Viscom 2018, è già in funzione presso la sede produttiva di Guidonia Montecelio, alle porte di Roma, dove sarà presto affiancato dalla flatbed Rho P10 200 HS LED, in arrivo a inizio 2019.
Dagli allestimenti fieristici ai grandi eventi dello sport e del cinema, dalla personalizzazione dei punti vendita per le maggiori catene della GDO lungo tutta la penisola, fino alla pubblicità dinamica su flotte di automezzi in ogni parte d’Europa: l’attività di Inprinting si è ampliata di anno in anno, arrivando a registrare percentuali di crescita a due cifre, con un significativo +%50 dal 2017 al 2018. La tecnologia LED by Durst, infatti, è ideale per la stampa di materiali sensibili al calore che tendono a deformarsi ed assicura un processo di polimerizzazione totalmente privo di ozono e una riduzione dei consumi di energia elettrica fino al 30%. Inoltre, grazie ai nuovi inchiostri proprietari, questi sistemi garantiscono stampe di altissima qualità con colori brillanti particolarmente lucidi, estrema flessibilità e un perfetto aggrappaggio, anche alla velocità più elevata, su materiali considerati difficili.

[pp_gallery gallery_id=”25092″ width=”200″ height=”200″]

durst.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info