Home AttivitáAllestire e Decorare Al servizio dello stampatore

Al servizio dello stampatore

di Style Different

Printal coniuga la grande esperienza Frasca nel mondo delle carte da parati per offrire la gamma più completa di supporti per stampa digitale

Che la carta da parati stia tornando di “moda” è un fatto. Sempre più spesso la vediamo sulle riviste di arredamento e di architettura, e anche i player in grado di offrire prodotti e servizi si moltiplicano. Tuttavia non si tratta di una fase del ciclo di vita di un prodotto, che dopo un calo (in Italia purtroppo molto consistente) ritorna in auge: si tratta in realtà di un nuovo tipo di intendere e proporre il prodotto, e questo grazie alla stampa digitale.

Dai primi tentativi di proporre grandi immagini per rivestire parti delle superfici murarie (dalla parete dietro al letto al soggiorno), oggi siamo arrivati a una presenza sempre più diffusa di questi prodotti per decorare e personalizzare. In effetti proprio la personalizzazione è forse l’elemento chiave, perché consente non solo di dare un’immagine diversa a un ambiente, ma la rende unica, diversa da tutte le altre. E questo è possibile solo grazie alla stampa digitale, che consente di realizzare il “copia 1” in qualsiasi formato. Uno dei limiti che questo settore ancora ha, tuttavia, è la gamma di soluzioni che ogni player è in grado di offrire. Lo stampatore digitale, che ha intrapreso questa strada di business, spesso specializzandosi in esso, deve poter offrire un prodotto molto vario per quanto riguarda effetti, materiali e texture. Difficilmente, però, i grandi distributori da cui si serve sono in grado di offrirgli una gamma ampia e completa, e quindi anche la sua proposta rimane di fatto limitata. Almeno fino ad oggi. Presentata ufficialmente lo scorso anno a Viscom, Printal è la linea di supporti di stampa di Decorum in grado di colmare questo gap e offrire non solo materiali da stampare, ma un vero e proprio servizio di consulenza che abbraccia tutte le problematiche e le risposte che uno stampatore può incontrare nell’approcciare questo mercato o nel voler ampliare la propria offerta. Enrico Frasca, amministratore Decorum: “la carta da parati è un prodotto versatile, di forte impatto visivo, dalle eccellenti performances tecniche.

Nonostante i prodotti tradizionali abbiamo vissuto un momento di crisi alla fine del secolo scorso, il parato ha sempre continuato a essere presente nelle più prestigiose realizzazioni al mondo, proprio per le sue caratteristiche decorative uniche. L’avvento della stampa digitale ha dato poi uno sviluppo per certi versi inatteso a questo prodotto, diventando da materiale da rivestimento “totale” un prodotto in grado di personalizzare, valorizzare e nobilitare un ambiente. Una grande opportunità per le aziende storiche del settore, che hanno iniziato ad affiancare a produzioni industriali anche il servizio di personalizzazione in digitale, con tirature minime, possibilità di riprodurre anche disegni di grande formato e con una posa che diventa anno dopo anno sempre più facile e alla portata anche di non specialisti. Ma soprattutto è diventata una grande opportunità per chi, operando nella stampa digitale, era alla ricerca di un nuovo mercato. L’interior ha sicuramente aperto molte possibilità a queste aziende, ed è diventato un vero e proprio mercato, che ha visto la nascita di molti player specializzati. Però… si, c’è un però. Se l’evoluzione tecnologica di inchiostri e sistemi di stampa ha avuto un continuo sviluppo, dal punto di vista dei supporti questa evoluzione si è sentita meno sul mercato; certo, gli specialisti hanno potuto introdurre soluzioni particolari come i parati acustici, i materiali resistenti all’acqua, ma non sempre la loro offerta è così ampia e completa da soddisfare le richieste di un mercato che si è evoluto al pari della tecnologia. Printal nasce proprio per offrire anche allo stampatore che vuole approcciare questo mercato una gamma completa e ampia di soluzioni a livello di materiali e finiture, spaziando dalla fibra di vetro ai pvc, dalle carte ai sugheri, dal TNT ai materiali per il contract. Il tutto selezionato da un’azienda con una grande esperienza nel settore come Decorum e formulato dai più importanti produttori di supporti”. Oggi l’offerta di materiali Printal comprende oltre 50 diverse tipologie di supporto, ognuno formulato per rispondere a specifiche esigenze di applicazione e di ambienti, tutti testati internamente per la stampabilità e la compatibilità con i principali sistemi di stampa in commercio. “Tra la nostra selezione – continua Enrico Frasca – figurano materiali molto diversi: li abbiamo testati tutti per garantire la massima stampabilità e ottenere sempre risultati perfetti. Per questo su ogni scheda tecnica sono indicate anche le tecnologie utilizzabili, e in alcuni casi viene certificato come materiale idoneo dallo stesso produttore di tecnologia (ad esempio HP). Sempre sulla scheda tecnica vengono indicate anche le modalità di posa, le avvertenze da seguire in fase di realizzazione e le certificazioni di reazione al fuoco”.

Ma non solo. Tutta la gamma di materiali viene fornita con un servizio di taglio e di personalizzazione della commessa. “Uno dei problemi che potrebbe avere un piccolo o medio stampatore – afferma Enrico Frasca – è quello della possibilità di fare magazzino di questi materiali. Per questo abbiamo pensato di offrire un ulteriore servizio di taglio del prodotto, fornendo bobine e materiali già tagliati per esser comodamente utilizzati su diversi tipi di stampanti, senza dover fare grandi scorte di magazzino e dunque ottimizzando anche le movimentazioni e i caricamenti del materiale. Possiamo quindi fornire piccole bobine di 20/25 metri, adatte per la stampa su sistemi con luce cm 160, o anche meno per evitare allo stampatore sprechi ed acquisti di materiale superfluo in eccesso. Sempre nell’ottica del servizio, inoltre possiamo anche realizzare la stampa e il taglio di questi materiali nelle larghezze richieste dal cliente, personalizzando il packaging con il logo del cliente. In questo modo possiamo garantire anche a chi non ha le attrezzature di taglio di bobine o che volesse provare a entrare in questo mercato senza dover fare investimenti preventivi in tecnologia la possibilità di offrire comunque un prodotto di alta qualità. In base ai risultati che potrà ottenere sarà quindi libero di scegliere la soluzione più idonea per la propria azienda, potendo sempre contare su una fornitura in tempi rapidi di materiali di grande qualità e performances”. Grazie a Decorum/Printal quindi si amplia l’offerta di soluzioni per la decorazione di interni legata alla stampa di carte da parati in digitali, potendo non solo contare su materiali compatibili e testati, ma anche potendo proporre soluzioni inusuali e originali a livello materico, di texture e di finiture. Solo per quanto riguarda i PVC, ad esempio sono disponibili due famiglie di prodotti, una destinata al mercato residenziale e una al mercato contract, ognuna delle quali viene proposta in una vasta gamma di effetti materici, texture e con diverse certificazioni per la reazione al fuoco. Quello che stupisce è però l’offerta di materiali come il sughero o i tessili, che permettono di approcciare il mercato con qualcosa di originale e di unico, elementi fondamentali per competere puntando su qualità, innovazione e personalizzazione.

Decorum srl
Via Rina Monti, 12 – 00155 Roma
Tel. (+39) 062251345 
commerciale@decorum.it
www.printal.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info