Home News Blog Lo studio di design Già Forma e Colorzenith

Lo studio di design Già Forma e Colorzenith

di Style Different

Florian Boje è partner dello studio di design Giò Forma di Milano dove si fanno show architecture e production design per vari luoghi di intrattenimento: è a loro che viene commissionato il progetto del set per la rappresentazione teatrale di Don Pasquale di Donizetti al teatro La Scala. Boje studiando la sceneggiatura è stato colpito da un’idea formidabile: ha rievocato un’iconica scena “automobilistica” del cinema italiano e ha voluto portarla sul palco. Infatti, nel film italiano Il Sorpasso del 1962, Vittorio Gassmann e Jean-Louis Trintignant volano su Roma in una Lancia Aurelia decapottabile B24. Boje ha voluto che il soprano dell’opera volasse sui tetti di Roma esattamente allo stesso modo e tutto ciò di cui aveva bisogno era una Lancia Aurelia B24 degli anni ’50! E poi magari, riuscire anche a farla volare! L’unica soluzione era la stampa 3D. Fortunatamente, La Scala conosceva e aveva già lavorato con Colorzenith, fornitore di servizi di stampa di Milano, che possedeva la stampante Massivit 3D, perfetta per realizzare questo lavoro. Con un’immagine della macchina vintage, Colorzenith e Giò Forma hanno collaborato alla creazione del file 3D che poi hanno stampato con Massivit 1800. L’auto è stata stampata in 3D in scala: 4,5 mt per 1,5 mt, la dimensione effettiva. Ci sono volute 85 ore di stampa e quattro giorni per il montaggio. Tutti sono stati ampiamente soddisfatti.
massivit3d.com

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info