Home News Blog Epson Italia partner della mostra Magister Canova

Epson Italia partner della mostra Magister Canova

di redazione

Epson Italia è partner per l’innovazione tecnologica di Magister Canova, la mostra dedicata al celebre scultore veneto, che si terrà a Venezia dal 16 giugno al 22 novembre presso la Scuola Grande della Misericordia.
L’azienda, in armonia con la filosofia del Gruppo Epson, di cui fa parte, crede che oggi una società debba essere un soggetto attivo nell’ambiente in cui opera. Per questo partecipa a progetti di sponsorizzazione di eventi di grande significato culturale che contribuiscono all’evoluzione e alla crescita della società civile nel suo complesso. È con questo spirito che Epson ha scelto di essere partner per l’innovazione tecnologica dell’importante evento culturale Magister Canova, riconoscendo in esso un utilizzo della tecnologia come elemento essenziale della progettazione al fine di unire nella mostra approfondimento scientifico e momento di spettacolo e intrattenimento.

La tecnologia di videoproiezione laser Epson, ha permesso di creare un ambiente di grande suggestione dove i videoproiettori Epson, contribuiscono ad offrire al visitatore un percorso di grande fascino. Le installazioni creano un ambiente immersivo dove la tecnologia diventa protagonista nel creare emozione e nell’offrire una diversa occasione di conoscenza, più in linea anche con gli interessi e i linguaggi delle più giovani generazioni.

La mostra Magister Canova è un viaggio che immerge il visitatore nella genesi del processo creativo del massimo interprete del Neoclassicismo. Attraverso uno spettacolare percorso multimediale, infatti, il visitatore potrà avvicinarsi alla vicenda canoviana in tutte le sue fasi e aspetti.
La mostra è ideata e realizzata da Cose Belle d’Italia Media Entertainment, in collaborazione con la Fondazione Canova Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno (TV).

epson.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info