Home AmbientiFiera e Eventi Una mostra per Peraria

Una mostra per Peraria

di redazione

Peraria, sinonimo di gonfiabile pubblicitario, opera dal 1996 nel mercato degli eventi progettando, costruendo, montando e gestendo operazioni di marketing operativo indoor e outdoor di ogni tipo, curando quelle che sono di volta in volta le esigenze comunicative e di immagine delle aziende proprie clienti, siano esse pubbliche o private, di carattere temporaneo o di lungo periodo.

Nella stagione del suo 22esimo compleanno l’azienda cuneese, oggi leader in Italia dei gonfiabili a ‘forma speciale’, ha ampliato ulteriormente il proprio business nell’area eventi, crescendo sia in termini esperienziali che dimensionali, riuscendo a garantire un alto standard qualitativo ai propri clienti, proponendo sempre soluzioni innovative e nel contempo concrete e realizzabili, rispettando i tempi di consegna anche del committente più esigente. Ed è così che è divenuta Peraria Supporting Events.

Un team esperto e affiatato di architetti, progettisti, fabbri ed esperti ebanisti studia, sviluppa e realizza nei laboratori di Peraria aree hospitality e allestimenti interni ed esterni di ogni tipo, manifestazioni, eventi e pubblicità aerostatica, sperimentando continuamente nuove soluzioni, alla ricerca dell’originalità e dell’eleganza, ma sempre in accordo con la semplicità e la praticità.

Ricerca, sviluppo e innovazione, da sempre capisaldi del management di Peraria, si sposano nelle nostre realizzazioni con la qualità e l’attenzione al particolare. Ecco allora che maestri dell’arte e del design ci hanno scelto per allestire le loro mostre, per dar vita alle loro opere d’arte.

La pluriennale collaborazione con Aldo Drudi, nata con il celeberrimo laboratorio di design Air Garage di Rimini e suggellata con l’imponente allestimento della Beach and Love di Riccione, continua con il progetto I colori del motomondiale. 100 caschi, 30 tute in pelle, 22 carene motociclistiche, un’automobile, 2 imbarcazioni, usciti dalla penna del maestro del design del Moto GP, sono i protagonisti di una mostra pensata e progettata a quattro mani da Aldo Drudi e Livio Cismondi, patron di Peraria, che ha visto la sua prima tappa al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano per poi proseguire in tutte le capitali europee. Un progetto ambizioso per promuovere la creatività e quella parte di genio italiano che ancora conquista i cuori del mondo.

peraria.com

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info