Home News Blog La sceglielta della tecnologia di stampa inkjet

La sceglielta della tecnologia di stampa inkjet

di Redazione

Appena qualche mese dopo l’annuncio Epson sui continui incrementi degli investimenti nella tecnologia di stampa inkjet, una ricerca ha dimostrato che, una volta conosciuti i dati oggettivi sulle tecnologie di stampa, in Europa il 76% dei responsabili aziendali e dei dipendenti che possono influenzare le decisioni in azienda sceglie soluzioni inkjet. Questo conferma l’idea di Epson riguardo a un futuro, storico capovolgimento nel mercato: l’azienda sta quindi rafforzando la propria posizione per sostenere i partner di canale in vista delle nuove opportunità di crescita. Epson ritiene che la tecnologia inkjet raggiungerà una posizione di vertice nel mercato grazie alla sua versatilità e ai vantaggi che offre in termini di costi, prestazioni e rispetto per l’ambiente, inarrivabili per le altre tecnologie disponibili. Oltre a prevedere un’ulteriore crescita per il segmento inkjet nei prossimi anni, Epson riscontra un grande interesse da parte dei rivenditori, che si rivolgono ai marchi leader (come Epson stessa) per rispondere alle esigenze del mercato. Condotta online su oltre 5.000 persone in sei Paesi europei nell’autunno 2017, la ricerca di Epson ha verificato quanto gli utenti finali sanno dei vantaggi garantiti dalla tecnologia inkjet rispetto alle soluzioni laser. Dai risultati è emerso che, nonostante permangano alcune convinzioni errate sulla tecnologia con le prestazioni migliori (specie sotto il profilo ecologico), una volta conosciuti i dati oggettivi i decision maker scelgono la tecnologia inkjet. Qualche dettaglio sulle convinzioni errate sulla stampa laser: il 58% pensa che produca meno emissioni di CO2; il 54% che produca anche meno rifiuti e il 67% che garantisca maggiore produttività grazie a tempi di manutenzione e inattività ridotti. Le opinioni, corrette, sulla stampa inkjet sono invece: il 62% sa che usa meno energia e il 55% pensa che stampa più veloce. Per Epson, la tecnologia inkjet è la scelta più responsabile per il futuro della stampa in ufficio e questo messaggio è particolarmente importante per le grandi aziende, che devono pensare anche ai loro bilanci di sostenibilità, oltre che rispettare il volere dell’UE di combattere il cambiamento climatico tagliando del 20% le emissioni di CO2 e aumentando del 27% l’efficienza energetica entro il 2020. Inoltre, a luglio 2017, Epson e Nuance hanno annunciato una partnership strategica a livello internazionale, volta a coniugare le innovative soluzioni di stampa e gestione dei flussi di lavoro di Nuance con i vantaggi a livello di produttività, efficienza ed eco-sostenibilità offerti dai multifunzione inkjet Epson per l’ufficio. Grazie a questo accordo, PMI e aziende di grandi dimensioni potranno beneficiare su più fronti, mentre i rivenditori avranno l’opportunità di aumentare i profitti.

global.epson.com

 

 

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info