Home News Blog Fondazione Golinelli: il futuro è già realtà

Fondazione Golinelli: il futuro è già realtà

di Redazione

A due anni di distanza dalla nascita di Opificio Golinelli, Fondazione Golinelli fa un altro passo verso il futuro: mercoledì 11 ottobre inaugura il Centro Arti E Scienze Golinelli, un’operazione culturale ambiziosa, una nuova iniziativa a vocazione sperimentale e internazionale, la cui progettazione architettonica è stata affidata a Mario Cucinella Architects. Sarà presentato il programma culturale e di ricerca per il primo biennio del Centro Arti e Scienze Golinelli, uno spazio di “immaginazione e sperimentazione” che completa l’offerta formativa di Opificio Golinelli puntando a ricomporre la frattura, ancora oggi in essere, fra cultura umanistica e scienze. Dal punto di vista architettonico, l’Opificio Golinelli, polo educativo e culturale tra i più attrattivi d’Italia, si arricchisce di una nuova costruzione di circa 700 metri quadrati: il Centro Arti e Scienze Golinelli appositamente ideato da uno tra i più importanti progettisti oggi attivi in Europa per completare, con una forte caratura artistica e simbolica, la cittadella per la conoscenza e la cultura. Si tratta di un grande parallelepipedo di 30×20 metri, alto 8, composto da un volume chiuso che costituisce il “cuore” dell’architettura, una geometria pura semi-trasparente, che nelle ore diurne riflette ciò che ha attorno e nelle ore notturne è invece luminosa. L’11 ottobre sarà inaugurata nel nuovo Centro la mostra di arte e scienza IMPREVEDIBILE, essere pronti per il futuro senza sapere come sarà in programma fino al 4 febbraio 2018. Ispirata da un’idea di Marino Golinelli, è prodotta da Fondazione Golinelli e curata da Giovanni Carrada per la parte scientifica e da Cristiana Perrella per la parte artistica.

www.artescienzaeconoscenza.itwww.fondazionegolinelli.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info