Home News Blog HP e i materiali per la stampa 3D

HP e i materiali per la stampa 3D

di Redazione

Nel corso della conferenza Additive Manufacturing Users Group (AMUG),  HP Inc. ha annunciato importanti novità per la propria piattaforma aperta per i materiali di stampa 3D e lo sviluppo di applicazioni pronte per la produzione. L’espansione dello sviluppo e la riduzione dei costi dei materiali e delle applicazioni per la stampa 3D avanzata rappresentano un elemento catalizzatore per il rinnovamento digitale del settore della produzione su scala globale. Il modello unico della piattaforma aperta di HP per la stampa 3D consente di ampliare la disponibilità di nuovi materiali e il set di applicazioni possibili. Il modello della piattaforma aperta permette inoltre di ridurre i costi dei materiali e di sviluppo, velocizzare i processi, migliorare le prestazioni e creare nuove possibilità per la produzione di componenti con caratteristiche in grado di soddisfare specifiche esigenze del settore. HP, in collaborazione con Sigmadesign, offrirà il primo MDK a livello di settore per i materiali di stampa 3D, assicurando la disponibilità di una gamma sempre più ampia di materiali per i clienti finali e un processo di certificazione e testing semplificato per i partner. Parte integrante della strategia della piattaforma aperta di HP per la stampa 3D, l’MDK consentirà alle aziende interessate alla certificazione dei propri materiali di testare velocemente le capacità e la compatibilità delle polveri 3D con le stampanti HP Jet Fusion 3D prima di mandare i materiali ad HP per i test.

hp.com

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info