Home News Blog Fly-In per Planet Gufram: “biosfera” per il Salone del Mobile 2017

Fly-In per Planet Gufram: “biosfera” per il Salone del Mobile 2017

di Redazione

È firmata Fly-In la biosfera che ospita il “Planet Gufram”, l’esposizione ideata in occasione del Salone del Mobile 2017. La Mediateca Santa Teresa da sola non era sufficiente a ospitare la folle dimensione creativa di Gufram, che vuole portare i visitatori in un mondo nuovo dalle regole sovvertite: serviva qualcosa di unico che potesse proteggere le nuove forme di vita del mondo di Planet Gufram. Una biosfera, un bozzolo che preserva il giardino in cui crescono Cactus e giganteschi fiori Bloom di Marcel Wanders. Della progettazione e della realizzazione di questa struttura si è interamente occupata Fly-In, azienda che ha sede a Bene Vagienna (Cuneo) e che ogni giorno si confronta con strutture, padiglioni gonfiabili e oggetti speciali. Gufram è ormai per Fly-In un cliente consolidato: la collaborazione con questa azienda del design si rinnova da anni per progetti diversi e variegati, come il “cactus”, realizzato in formato gonfiabile e “gigante” (di 8 metri) per la Biennale di Venezia e portato poi tra i canali a bordo di una chiatta. Fly-In nel 2016 ha poi creato la Tour Eifell “gonfiabile” con due uova alla base, sospesa all’interno delle Gallerie Lafayette di Parigi e ideata da Toiletpaper magazine, di Maurizio Cattelan e Pierpaolo Ferrari, in occasione di un progetto speciale lanciato con una grande festa in collaborazione con Seletti e Gufram.

fly-in.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info