Home News Blog Durst ottimizza la gamma di sistemi per la stampa su vetro

Durst ottimizza la gamma di sistemi per la stampa su vetro

di Redazione

L’impiego di vetrate e componenti in vetro decorativo in ambito architettonico è in costante aumento e le previsioni di crescita per questo settore nei prossimi anni preannunciano trend decisamente positivi.
La tecnologia sviluppata da Durst specificatamente per la stampa su vetro ha riscosso successi a livello mondiale: è, infatti, già utilizzata per la produzione in serie sia in diversi Paesi europei come Germania, Austria, Repubblica Ceca e Finlandia, sia in USA, Messico e Giappone.
La soluzione Durst Rho Vetrocer si compone di un sistema di stampa digitale basato su tecnologia inkjet abbinato a inchiostri inorganici a base di fritte. Le sue caratteristiche di estrema affidabilità e produttività garantiscono cicli di lavorazione 24/7.

Un plus tecnologico unico
La serie Rho Vetrocer è costituita da tre modelli caratterizzati da luce di stampa massima rispettivamente di 160, 250 e 330 cm. Uno dei plus tecnologici è il sistema brevettato per il trasporto del vetro, unico nel settore e in grado di garantire massima precisione ed eccezionale robustezza.

Dotato di carrello in acciaio per la movimentazione del materiale, può supportare lastre fino al massimo di 1 tonnellata. Per proteggere il lato inferiore delle lastre di vetro durante la lavorazione, il supporto poggia su ruote sferiche industriali in nylon che ne prevengono il danneggiamento. Il vetro viene trasportato all’interno della stampante attraverso ventose su slitta meccanica, movimentate da un sistema magnetico estremamente preciso che si muove su binari riducendo al minimo l’intervento manuale.

Qualità di stampa anche per applicazioni Dual-Vision
La massima qualità di stampa è garantita a partire dal sistema high-tech di trasporto del materiale, caratterizzato da una tolleranza di posizionamento inferiore a 0,1 mm. Il vetro viene inserito con estrema precisione sotto le teste di stampa e, successivamente, nel forno dotato di sensori che rilevano la posizione precisa del materiale. Il punto di forza di questa tecnologia è la capacità di riportare esattamente la lastra decorata nella posizione originaria, consentendo così di stampare un ulteriore strato di inchiostro. Grazie a questa funzione la realizzazione di grafiche Dual-Vision viene automatizzata e ottimizzata.

Su una superficie trasparente come il vetro, con l’espressione Dual-Vision si intende, ad esempio, la stampa di punti che da un lato della lastra sono bianchi e dall’altro lato neri. La criticità di questa applicazione consiste nella tenuta del registro che deve corrispondere perfettamente facendo in modo che i punti combacino nell’identica posizione. In caso contrario si noterebbe intorno ai punti bianchi un bordo nero e viceversa.

Sistema di inchiostrazione e teste di stampa
Le stampanti della serie Durst Rho Vetrocer sono equipaggiate con sistema di ricircolo dell’inchiostro brevettato, che assicura qualità costante e notevole tenuta. L’inchiostro fluisce in modo omogeneo all’interno di un circuito passando dal serbatoio principale alle teste di stampa per poi tornare al serbatoio principale.

Per la realizzazione dei componenti costantemente a contatto con l’inchiostro, Durst impiega materiali resistenti e di elevata qualità. La piastra degli ugelli, ad esempio, è realizzata in silicio, che nella scala MoHs ha una durezza pari a 8, mentre le fritte di vetro contenute nell’inchiostro hanno durezza 7; pertanto il contatto non può danneggiare questo componente.

L’elettronica delle teste, sviluppata appositamente per Durst Rho Vetrocer, è basata sulla tecnologia brevetta VarioDrop ed è progettata per garantire immagini con sfumature regolari, dettagli definiti e testi nitidi. Un altro elemento fondamentale per una perfetta qualità è il supporto bionico del carrello, realizzato con una lega di alluminio fresata: grazie alla sua struttura complessa, assicura che la distanza tra testa e supporto impostata dall’operatore venga costantemente mantenuta.

Il forno, collegato direttamente alla stampante, provvede ad una prima leggera essicazione dello strato di inchiostro consentendo di trasportare le superfici stampate fino alle successive fasi di lavorazione, senza il pericolo che il lavoro venga danneggiato. Grazie ad appositi sensori, la temperatura del forno può essere impostata con la massima flessibilità in base allo spessore delle lastre di vetro, fino a un massimo di circa 80° C, garantendo così l’ottimizzazione dei costi energetici.

Inchiostri all’avanguardia
La stretta collaborazione tra il reparto R&D Durst di Lienz e i siti produttivi in India dedicati alla realizzazione di inchiostri ceramici proprietari per stampa su vetro, consente all’azienda di mantenere un controllo costante sulla qualità e su tutti gli step del processo. Per ottenere il massimo risultato è fondamentale garantire una ricetta che prevede la macinatura fine dei pigmenti e delle fritte: queste caratteristiche assicurano una perfetta qualità di stampa. I pigmenti colorati prodotti da Durst inoltre rispettano l’ambiente in quanto non contengono metalli tossici come il piombo o il cadmio.

L’ampia gamma di inchiostri Durst Rho Vetrocer per stampa su vetro conferma prestazioni ottimali sia durante il processo di stampa, sia durante la successiva, fase di cottura. Sono inoltre testati e certificati per l’impiego su vetro dall’istituto indipendente Fraunhofer Institut.

Durst Rho Vetrocer ha superato a pieni voti tutti i test qualitativi e di controllo dei processi: l’intera soluzione ha dimostrato ottime performance e una produzione efficiente e sostenibile a cui si aggiunge l’affidabilità del sistema, che riduce al minimo gli interventi di manutenzione. Ancora una volta l’esperienza pluriennale di Durst nei diversi segmenti del mercato inkjet e la costante spinta all’ottimizzazione delle proprie soluzioni ha permesso all’azienda altoatesina di mettere a punto sistemi all’avanguardia a supporto del business dei propri clienti.

www.durst.it

Potrebbero interessarti

Lascia un commento

Questo sito usa i cookies per migliorare la tua esperienza sul sito. Ma puoi disattivarli se vuoi Accetta Maggiori Info